rotary facebook rotary twitter rotary youtube
cornice

 

Cos'è Il Rotary?

 

Wikipedia lo spiega così. Noi vorremmo fartelo capire in altri modi: Il Rotary è innanzitutto un’associazione di servizio. Questo non va mai dimenticato. Non siamo un’associazione filantropica, né di beneficenza, anche se beneficenza la facciamo. Il servizio ciascuno di noi lo svolge innanzitutto nella propria vita quotidiana e professionale. Siamo infatti professionisti, lavoratori autonomi, dirigenti, manager, imprenditori che nel loro campo si sono distinti per capacità, moralità e per attenzione alla società. Attraverso il Rotary mettiamo le nostre capacità professionali al servizio della comunità in cui viviamo ed operiamo, costruendo azioni di supporto al volontariato, al no profit, agli enti, nei campi del sociale e della cultura. Per questo il Rotary non può essere aperto a tutti, ma solo all’eccellenza.

 

Si badi bene, non è una questione di redditi o di censo. Non ci interessano i ricchi, fra noi vogliamo i migliori nel campo della professione e dell’etica. Nel Rotary si entra dunque per cooptazione, il che significa che dobbiamo essere presentati da un socio. Noi siamo aperti a chi voglia entrare con noi, perché ogni nuovo socio arricchisce con la sua esperienza e professionalità la nostra famiglia ed irrobustisce la nostra azione. Il Rotary è un’associazione internazionale, che conta più di un 1.200.000 soci in tutto il mondo. Con la campagna di vaccinazione contro la polio il Rotary ha quasi debellato questa malattia un tempo endemica in molte parti del mondo. Noi siamo un ingranaggio di questa grande macchina, per questo il nostro emblema è la rotella dentata.

 

Il rotariano fa parte di una grande famiglia. In qualunque regione o nazione si rechi trova un club di amici pronti ad accoglierlo e a sostenerlo in caso di necessità. Il Rotary cerca di facilitare gli scambi internazionali, in particolare per quanto riguarda i giovani. Lo scambio giovani permette di costruire esperienze e conoscenze, di imparare una lingua straniera, consentendo ai ragazzi di vivere all’estero in una famiglia per un mese.

 

 

cornice

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.